dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

Gli spazi sono opportunità

La progettazione degli spazi ufficio deve garantire che le persone possano lavorare in modo produttivo. Un luogo comune? Purtroppo no. La maggior parte dei lavoratori lavora ancora in uffici con condizioni che ostacolano la produttività e che li rendono insoddisfatti, come mostrano alcuni studi condotti a livello europeo. Questo può e deve cambiare. Lunghezza per larghezza per altezza di una stanza costituiscono solo l’ambiente, che può essere riempito in modi infinitamente diversi. Tutto è possibile, e la scelta giusta è quella che si addice meglio all’azienda e alle sue funzioni.

Pausa rigenerante.
La progettazione dell’ufficio contemporaneo deve passare per nuove vie ed offrire possibilità di una pausa rigenerante sul posto di lavoro.

L’ufficio del capo.
Per i ruoli direzionali sono sempre indispensabili gli uffici singoli in grande stile, comunicativi, ben equipaggiati e rappresentativi. I piccoli uffici singoli, chiusi e collegati l’uno con l’altro da un corridoio, appartengono in particolare all’idea più antica di ufficio, il cui modello di base è stato sviluppato nel 16° secolo agli Uffizi di Firenze.

Spirito di squadra.
L’ambiente open space ben progettato favorisce l’intensa comunicazione e il senso di appartenenza al team.

Flessibilità.
Nell’ufficio non territoriale ogni dipendente non ha più bisogno di un posto di lavoro fisso, per i documenti personali ci sono degli scaffali mobili su rotelle.

About Marco Olivieri

"Lavoro nel campo del CONTRACT. Faccio in modo di ispirare i miei dipendenti affinchè siano creativi e si divertano. Servo clienti grandiosi, entusiasti dell'innovazione e del miglioramento continuo, davvero. E non ho mai amato un lavoro, nè un'azienda come amo questa. Mi chiamo Marco Olivieri e sono de La Mercanti."
Dal 1997 amministratore delegato e direttore marketing de La Mercanti.

Speak Your Mind

*