dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

Aeron dettagli funzionali

La sedia ufficio Aeron di Herman Miller non ha eguali perchè si adatta in modo continuativo, naturale e preciso alle diverse corporature e posture delle persone impegnate nelle attività più svariate.

Supporto salutare. Il robusto sistema di sospensioni della membrana sottile distribuisce uniformemente il peso tra il sedile e lo schienale.
Adattabilità. La sottile membrana  si conforma alla forma specifica di ogni persona e riduce al minimo i punti di pressione.

Aerazione. Grazie al passaggio non ostacolato dell’aria, l’utente rimane sempre fresco e a proprio agio.
Movimento fluido. Il sistema di tilt Kinematic permette all’utente di muoversi naturalmente e senza sforzo da una posizione protesa in avanti a una posizione completamente reclinata all’indietro.
Sincronismo. Lo schienale e il piano della seduta si muovono in una relazione precisa, che garantisce il corretto sostegno del corpo in qualunque posizione.
Reattività. Che l’utente sia in movimento o a riposo, la sedia ne sostiene naturalmente la postura preferita.

Sono tre i modelli della seduta Aeron e quello più adatto dipende dall’altezza e dal peso dell’utente. In alcuni casi è probabile che risulti comodo più di un modello. Chiamaci per saperne di più 😉

Embody, Generation, Diffrient World

3 tra le migliori sedie ufficio descritte dai rispettivi responsabili: Embody di Herman Miller (Matthew Tedesco), Generation by Knoll (Andrew Cogan), Diffrient World di Humanscale (Michael Buhmann).

Video in lingua “americana” naturalmente :)

Come al solito… se volete provarle, passate da noi 😉

Generation by Knoll: sedia ufficio

Better office, greater Success! 😉

Generation by Knoll: muovetevi, la sedia vi segue. Progetto dello studio neozelandese Formway Design. Una perfetta combinazione di comfort e design.

La maggior parte delle persone trascorre la maggior parte del tempo seduti a una scrivania di fronte al computer. Tanto vale stare comodi. La Generation Chair studiata da Knoll sfrutta l’idea di design elastico e si adatta alla postura del corpo nei momenti di relax o di massimo impegno.

Guadate l’intervista a Kent Parker dello studio Formway Design :)

Generation by Knoll: la sua caratteristica principale è la flessibilità e, inoltre, si muove con voi. È un progetto di sedia ufficio basato sull’utilizzo dell’elastometro (riciclabile) di ultima generazione.

E se siete come Sally… 😀

Presto Knoll anche su Office Boutique.

Setu di Herman Miller

Herman Miller ha realizzato una nuova famiglia di poltrone ufficio:  Setu.

Si tratta di una famiglia di sedute a 4 e 5 razze idonee come visitatore, attesa, sale riunioni ecc.

Tale famiglia di sedute, destinata a crescere (a breve arriverà il modello Lounge), è realizzata con un profilo strutturale portante in polipropilene (4 colori), basamento in alluminio finitura naturale/grezza e sedile e schienale in rete (11 colori). Attualmente i tempi di consegna sono di almeno 3 mesi :(

Herman Miller su La Mercanti

Herman Miller su La Mercanti 😉

Herman Miller è una società che risolve i vostri problemi. Individuiamo, progettiamo e creiamo soluzioni innovative a supporto di modalità di lavoro nuove e contribuiamo all’efficacia degli uffici. Da Action Office alla seduta Aeron chair, il design della Herman Miller – largamente copiato – ha dato vita agli uffici odierni.

Negli anni ’90 Herman Miller ha introdotto la seduta Aeron, un tipo di sedia da lavoro completamente nuova, definita da IDSA e Business week ‘Design del decennio’. Ricerche ergonomiche approfondite hanno aiutato a creare il design unico di Aeron che è disponibile in 3 versioni per adattarsi perfettamente a chiunque, a prescindere dal fisico e dal ruolo. Dopo dieci anni, Aeron è ancora un bestseller e offre un livello di confort e performance che deve ancora essere eguagliato.

Nel 2000 è stato lanciato un altro prodotto innovativo: il sistema Resolve creato dalla designer di origine turca Ayse Birsel. Resolve non ha bisogno dei telai e delle doghe dei sistemi tradizionali perché si affida a un’infrastruttura flessibile di colonne e travi per formare ‘costellazioni’ di stazioni di lavoro ad angoli di 120 gradi. Creato per rispondere ai modelli lavorativi in mutamento degli ultimi anni, Resolve ha ridefinito il posto di lavoro per il 21° secolo.

Herman Miller

Herman Miller crea luoghi eccezionali in cui lavorare: posti di lavoro che durano, funzionano, aiutano a lavorare insieme, facilitano il lavoro, hanno un bell’aspetto, sono disponibili su La Mercanti. Guardate con i vostri occhi 😉

Sarete certamente i benvenuti quando verrete a trovarci per vedere con i vostri occhi chi siamo e cosa offriamo. Noi de La Mercanti abbiamo un solo obiettivo: vendere un’esperienza che faccia contenti i nostri clienti.

Caimi: 60 anni di innovazioni

Nella storia dell’industria leggera italiana la vicenda professionale e imprenditoriale di Renato Caimi ha un carattere paradigmatico per la sua capacità di intrecciare creatività, sperimentazione e innovazione tecnologica.

Caimi Brevetti attraversa oltre cinquant’anni di storia del design. Un caso esemplare in Italia, dove dagli anni Cinquanta molte aziende avviano produzioni anche tecnologicamente sofisticate, quasi senza rendersi conto dell’“intensità” del design. Cercando sempre più il contributo di designer giovani o affermati, l’azienda ha voluto dare ai propri prodotti un valore non soltanto funzionale e commerciale ma anche e decisamente estetico.

Sedus approda a New York per Diesel

La Sedus, azienda attiva da oltre 130 anni nel campo degli arredi per ufficio, è approdata a Manhattan per servire l’altrettanto qualificata e nota azienda Diesel.

L’architetto Daniele Minestrini, infatti, ha progettato gli interni degli uffici direzionali della Diesel ubicati in un edificio di Manhattan degli anni ’20. Egli ha espresso il suo concetto di design attraverso uffici open space in cui emergono postazioni di lavoro condivise, sedute Sedus e temtable, il tutto per favorire l’ottimizzazione degli spazi.

In questo edificio, che ospita tra le altre cose anche un club di biliardo, la Diesel conduce tutti i suoi affari. Per questo motivo Minestrini ha pianificato numerose aree ufficio e sale mostra nelle quali sono esposti abiti, gioielli, orologi e vini dell’azienda Diesel.

In futuro, il progetto prevede l’aggiunta di aree pubbliche con ristoranti, altre sale mostra e un nuovo club di biliardo.