dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

Oggetti di uso quotidiano riciclati come originali mobili design

Una tendenza emergente nella concezione di mobili per ufficio o casa, è di riciclare o utilizzare oggetti di uso quotidiano per creare mobili originali e funzionali con un’estetica che ha il suo fascino, e dà all’arredamento un tocco di simpatia.

Ecco alcuni esempi:

Tavoli-gomme che servono anche come porta-oggetti

tavolo-pneumatico

tavolo-pneumatico

Lo studio di design italiano Tavomatico ha realizzato dei piccoli tavoli che servono anche come porta-oggetti con pneumatici per auto, ai quali ha appena aggiunto due pannelli di plexiglas e delle rotelle.

Belle lampade realizzate con cassette riciclate

lampade cassette

lampade cassette

OOO My Design ha trovato un modo per riciclare i nastri a cassette. Questo collettivo con sede a Madrid porta i nastri per fare delle lampade per ufficio o casa, da mettere su un sostegno o appendere al soffitto. E ‘vero che la nostra società dei consumi produce miliardi di oggetti che poi vengono buttati via quando arriva una nuova tecnologia più efficiente. Questo era il caso dei nastri, abbandonati per adottare il CD-ROM. Sarebbe economicamente molto vantaggioso trasformare i rifiuti in oggetti di uso quotidiano.

Sedie design Vespa, una brillante idea

sedie-Vespa

sedie Vespa

Grazie ai progettisti di Bel & Bel studio a Barcellona, ​​quando arriva il momento per alcune Vespe di ritirarsi, saranno trasformate in sedie design. Tutte le sedie sono fatte con Vespe originali, che vengono poi imbottite e rivestite in pelle per darvi sedie da ufficio tra le più confortevoli.

Infine, scaffali per ufficio o casa fatti con vecchi skateboard

Tutti mobili che a volte non sarebbero di qualità sufficiente per dei mobili per ufficio professionali, ma che sono interessanti in termini di design e costi di produzione.

mensole skateboard

mensole skateboard

La nuova Mirra 2 di Herman Miller in anteprima

La Mercanti alla presentazione della nuova sedia per ufficio Mirra 2 di Herman Miller, durante il design week a Milano. Lo Studio 7.5 ha revisionato il progetto originario della Mirra, apportando miglioramenti in ogni aspetto del design, dell’ergonomia e dei materiali utilizzati.

Disponibile da settembre 2013.

La Mercanti in visita al Salone Ufficio 2013 allo stand HOC – High Office Concept, dove anche il dott. Marco Olivieri è stato intervistato sulle impressioni nel visitare uno stand che interpreti l’ambiente di lavoro, rispetto ad una esposizione classica di prodotti. Guardatevi le interviste ai visitatori dello stand 😉

Karim Rashid e La Mercanti al Salone del Mobile ufficio

Karim Rashid è nato a Il Cairo da padre egiziano e madre inglese e cresciuto in Canada, risiede ora a New York dove gestisce uno studio privato di design. Fino ad oggi ha avuto circa 2000 oggetti messi in produzione ed è entrato con successo nel regno della progettazione architettonica e d’interni, quali: ristorante Morimoto di Filadelfia e hotel Semiramis di Atene. Eccolo in foto con La Mercanti, al Salone del Mobile Ufficio a Milano, alla presentazione del modello Hook di Newform.

Designer eccentrico e brillante, un creativo globale, la sua ambizione: cambiare il mondo. Naturalmente attraverso i suoi oggetti, disseminati in tutti i continenti.
Il suo approccio al progetto riguarda la sfera emozionale. Le sue creazioni, accessibili e democratiche, devono essere in grado di offrire esperienze estetiche, poetiche, sensoriali. In una parola devono essere sensuali.