dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

La Mercanti arreda la sede Isko

La Mercanti arreda la nuova sede Isko di San Benedetto del Tronto.

Per gli arredi ufficio del nuovo workshop di San Benedetto del Tronto, la Isko srl, filiale italiana della ditta turca Isko, tra i leader mondiali nella produzione di tessuto denim, ha scelto le soluzioni La Mercanti.

La concreta e costante collaborazione tra il team tecnico de La Mercanti (progettista Antonio Consorti), e lo studio ArchPlan, nelle persone dell’arch. Marco Bollettini, dell’arch. Americo Traini e dell’arch. Alessia Nardi, che si è occupato della progettazione degli interni, ha consentito di sviluppare le esigenze del cliente e le idee dei progettisti, in soluzioni concrete.

La richiesta era quella di creare un ambiente con le sembianze di un laboratorio tessile. Nella progettazione l’arch. Bollettini si è basato su concetti di arredo industriale, dal design semplice, sobrio e dalle finiture naturali. Per dare eleganza e trasparenza al box ufficio, si è pensato quindi di proporre le pareti divisorie Osso di Luconi, una parete in vetro modulare con montanti in alluminio, dal design minimale ma allo stesso tempo solida e poco invasiva, facilmente integrabile col contesto creato dall’architetto. Le nuove finiture della struttura portante Bronzo Heavy, hanno dato un giusto ed equilibrato connubio con le lampade Plafone di Paolo Donadello realizzate esclusivamente in finiture RUGGINE e con le altre finiture degli arredi.

Per un look più modaiolo e discostante rispetto al resto delle finiture e dell’arredamento del Workshop, per gli arredi ufficio, composto da una scrivania con cassettiere e delle poltrone, abbiamo proposto la linea Seventies di LAS MOBILI, con piano in LARICE MOKA, e struttura ad anello in acciaio cromato, poltrone con rivestimenti in pelle BIANCA e gambe cromate.

Infine viste l’esigenza di dover appendere dei tessuti DENIM come tende per ufficio, si è studiato un sistema con tubi in metallo sorretti da appositi sostegni dove far scorrere degli anelli con applicati dei pinzettoni per il sostegno del tessuto. Il tutto è pensato per poter dare la possibilità al cliente di utilizzare le tende sia in funzione oscurante che per esporre le varie tipologie di tessuto.

Acustica comfortevole per il Palariviera

Da poche settimane è stato inaugurato il nuovo spazio congressuale dotato di multisala cinematografica, ristorante, bar e servizi: il Palariviera di proprietà Palacongressi Srl.

La struttura è suddivisa in 8 sale: quella più grande ribattezzata “auditorium teatro”  arriva ad ospitare sino a 1000 spettatori, a seguire, numerate dalla 1 alla 7 ulteriori sale polivalenti di cui una con 370 posti a sedere, quattro da 150 posti cadauna, una da 87 sedute e un’altra da 95 posti. Disponibili inoltre due ulteriori sale riunioni, una di queste ad esclusiva disposizione del Comune di San Benedetto.

Il PalaRiviera dispone inoltre di spazi espositivi per fiere, mostre, oltre ad un bar generale, un ristorante pizzeria – self service in grado di preparare sino a 600 pasti al giorno, dunque principalmente votato ad eventi congressuali. Tutto questo nell’ala Nord della struttura, mentre la parte Sud è stata dedicata ai più piccoli con la creazione di una ludoteca.

La Mercanti si è aggiudicata la fornitura e la posa in opera dei pannelli fonoassorbenti di tutta la sala “auditorium teatro”, circa 500 metri quadrati di pannelli in legno certificati per migliorare l’acustica, e la progettazione e realizzazione della segnaletica interna per migliorare la comunicazione visuale.

Davvero ingente l’investimento che ha di molto superato il budget previsto nel project financing di 5 milioni di euro “una spesa enorme – ha commentato Fausto Calabresi  – ma che oggi ci pone al primo posto rispetto all’offerta tecnologica delle nostre sale, votate ad accogliere qualsiasi tipo di manifestazione spaziando dal cinema al teatro, dai congressi all’opera“.

Progetto realizzato: Publisport

Abbiamo trovato ne La Mercanti il supporto di un fornitore competente, efficace ed efficiente, proattivo, propositivo, attento ai dettagli e sempre disponibile. La Mercanti offre tempestivamente un ventaglio di soluzioni personalizzate, con la miglior risposta al presentarsi di una criticità: “già risolta”.

Così ha parlato de La Mercanti l’amministratore della Publisport Sergio Ventura, nel commento al lavoro svolto presso i nuovi ufficio di via De Nicola a Porto d’Ascoli 😉

Publisport, articoli pubblicitare dal 1986: immersi in un mondo di oggetti, colori e forme, per scegliere il vostro gadget preferito.

Leggi lettera di referenze completa

Progetto realizzato: uffici Equitalia Pragma

La Mercanti ha fornito le sedi Equitalia Pragma di Taranto, Chieti, Teramo, Pescara, Vasto e Lanciano:

215 workstations
154 sedute operative a norma 1335
20 uffici direzionali
34 sedute direzionali
515 sedute per visitatore\attesa\collettività
307 metri lineari di scaffalature archivio
accessori e complementi

Progetto: arch. Aldo Pezzi – Linee utilizzate: Las Mobili, Sedus, Icam.

La Mercanti vince la gara all’Ente Parco Monti Sibillini

E’ stata aggiudicata a La Mercanti la gara d’appalto per i mobili ufficio e gli arredi della nuova sede dell’Ente Parco Monti Sibillini, con base d’asta di oltre 120.000 Euro, per una fornitura comprensiva di 106 poltroncine per sala conferenza, 1 ufficio presidenziale, 5 uffici direzionali, sale riunioni, 22 sedie per ufficio operative, 5 librerie su misura in legno noce nazionale e tutti gli accessori per un ufficio moderno.

Entro Novembre sarà completata la fornitura, con la posa in opera e relativo collaudo.

Le linee fornite sono di Della Rovere e Talin.

Progetto realizzato: uffici Relais Gourmet

Quando abbiamo incontrato il sig. Cesare Cicchelli la prima volta, aveva già le idee ben chiare. Nell’ottica di realizzazione della nuova palazzina uffici, gli obiettivi di miglioramento erano esplicitati su tre punti:

Pareti divisorie con caratteristiche a moduli vetrati per sfruttare la luce esterna, full high, a vetro doppio complanare con veneziana interna per le zone direzionali

Arredi modulari e di design, che rispettino l’ergonomia e l’ottimizzazione degli spazi

Sedute particolari nel rispetto del confort del personale e perfettamente integrabili con gli arredi

Alcune foto:

E questa la lettera di referenze 😉