dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

Sayl di Herman Miller

“E’ nella natura dell’uomo cercare una vita libera da ogni vincolo” dichiara Yves Béhar, designer della nuova linea di sedie Sayl di Herman Miller. “La gente vuole andare al di là delle aspettative. E vuole ritrovare quello stesso spirito libero anche negli oggetti e nel modo di utilizzarli.”
Questa stessa convinzione ha guidato Yves Béhar e il team di Herman Miller nello sviluppo di quella che è diventata la linea di sedie Sayl che comprende modelli task and guest proposti all’insegna dell’innovativo sistema con schienale 3D Intelligent™ sospeso e con l’opzione imbottito.

Con la linea Sayl, Béhar ha raggiunto una meta al contempo attesa e sorprendente, secondo Jack Schreur, VP Seating per Herman Miller: “Penso che la nostra responsabilità sia di spingere in là i limiti. Di cercare di vivere il motto degli Eames “the best, to the most, for the least”.

Herman Miller lavora per creare un mondo migliore progettando e sviluppando elementi d’arredo premiati nonché servizi e tecnologie volte a migliorare l’ambiente sia che si tratti di uffici, ospedali, scuole, ambienti domestici, interi edifici o il mondo in generale. Nell’esercizio finanziario 2010, Herman Miller ha registrato ricavi per 1.3 miliardi di dollari. Oltre 100 anni di attività innovative e di impegno sociale fanno di Herman Miller un’azienda globale riconosciuta.
Nel 2010, Herman Miller è stata citata nuovamente da FORTUNE come la “Più Ammirata” nel campo industriale e annoverata tra le “100 Migliori Aziende per le quali lavorare” in America, mentre FastCompany ha citato Herman Miller tra le sue “Innovation All-Stars” del 2010. Herman Miller è quotata su NASDAQ Global Select Market con il simbolo MLHR.

Epidemia di sedie ufficio Aeron a Londra

Guardatevi questo video: a Londra è scoppiata un’epidemia da Aeron. Tutti la vogliono, tanto è comoda

E’ la simpatica campagna pubblicitaria promossa dallo Studio Boardman – London, per Herman Miller.

Se non riuscite a trovarle… 😉

Herman Miller originale su La Mercanti

… originale, autentico, vero, reale

The authentic designs from the original designers. You can get real, why wouldn’t you?

Get real… su La Mercanti 😉

Compra Herman Miller original su Offique :)

Mirra di Herman Miller

È stato stabilito che Aeron™ è la migliore seduta del mondo. Mirra sarà la migliore seduta nella sua categoria (settore medio-alto). Mirra di Herman Miller soddisfa senza sforzo i requisiti di una seduta da lavoro ad alte prestazioni.

Sono numerosi gli attributi chiave di Mirra di Herman Miller. Oltre ad essere flessibile, ha un grande fascino estetico grazie ad un look nuovo in una vasta gamma di colori. La seduta consente il movimento naturale con pressione distribuita e offre supporto totale alla schiena con supporto sacrale integrato. Mirra permette di star seduti in modo bilanciato grazie al fulcro a molla mobile.
Mirra è una seduta ecologica riciclabile al 96%.

Sitting is bad for you

Movement is good for you 😉

Le sedie ufficio, a scuola o a casa, devono avere una forma razionale altrimenti il benessere e le capacità intellettuali possono risentirsene.

Le variazioni dell’equilibrio sono facilmente scopribili. In piedi, il centro di gravità del corpo si trova sopra all’ombelico, o in su del sacro.

E’ diverso in posizione seduta. Le superficie di sostegno sono più importanti. Vanno dai piedi che riposano per terra, ai glutei. Il sostegno principale è procurato dalle gambe secondo la posizione adottata. Lo schienale mantiene la schiena.

Compra Herman Miller su Offique online 😉

… O richiedi un preventivo per Herman Miller su La Mercanti :)

Aeron dettagli funzionali

La sedia ufficio Aeron di Herman Miller non ha eguali perchè si adatta in modo continuativo, naturale e preciso alle diverse corporature e posture delle persone impegnate nelle attività più svariate.

Supporto salutare. Il robusto sistema di sospensioni della membrana sottile distribuisce uniformemente il peso tra il sedile e lo schienale.
Adattabilità. La sottile membrana  si conforma alla forma specifica di ogni persona e riduce al minimo i punti di pressione.

Aerazione. Grazie al passaggio non ostacolato dell’aria, l’utente rimane sempre fresco e a proprio agio.
Movimento fluido. Il sistema di tilt Kinematic permette all’utente di muoversi naturalmente e senza sforzo da una posizione protesa in avanti a una posizione completamente reclinata all’indietro.
Sincronismo. Lo schienale e il piano della seduta si muovono in una relazione precisa, che garantisce il corretto sostegno del corpo in qualunque posizione.
Reattività. Che l’utente sia in movimento o a riposo, la sedia ne sostiene naturalmente la postura preferita.

Sono tre i modelli della seduta Aeron e quello più adatto dipende dall’altezza e dal peso dell’utente. In alcuni casi è probabile che risulti comodo più di un modello. Chiamaci per saperne di più 😉

Embody, Generation, Diffrient World

3 tra le migliori sedie ufficio descritte dai rispettivi responsabili: Embody di Herman Miller (Matthew Tedesco), Generation by Knoll (Andrew Cogan), Diffrient World di Humanscale (Michael Buhmann).

Video in lingua “americana” naturalmente :)

Come al solito… se volete provarle, passate da noi 😉

Herman Miller: training con l’architetto D’Agostino

Interessante training con D’Agostino presso gli uffici de La Mercanti.

Entusiasmante l’incontro avuto con l’arch Domenico D’Agostino, retail manager di Herman Miller. Buona parte dello staff de La Mercanti ha partecipato attivamente e con attenzione. L’arch D’Agostino ci ha illustrato visivamente e verbalmente alcune sedute della famosa azienda americana in modo eccellente e semplice. Ha focalizzato la sua attenzione particolarmente sulla poltrona ergonomica Aeron e sull’ultima realizzazione di Herman Miller, Embody. Ci ha introdotto anche la novità Setu.

Molte le peculiarità espresse e altrettante le novità e le curiosità.

Come individuare se la propria Aeron è di taglia A, B o C? Niente metro…basta semplicemente toccare con le dita il retro dello schienale in alto e sentire quanti pallini in rilievo ci sono: 1 pallino taglia A; 2 pallini taglia B e 3 pallini taglia C.

Perchè la seduta Embody ha un sedile così morbido e confortevole? Poichè il progettista, Bill Stumpf, si è ispirato ad un materasso a molle imitandone la struttura e ottenendo lo stesso comfort.

Infine, come mai la Aeron è disponibile in tre taglie (ognuna delle quali adattabile ad una certo peso corporeo) e la Embody no? Quest’ultima è stata pensata con un sedile più ampio e regolabile in profondità, quindi può essere più o meno profondo di circa 5 cm, così da poter accogliere persone di diversa taglia.

Il nostro incontro con Domenico D’Agostino è terminato con simpatiche fotografie :)

Se anche voi desiderate vedere e provare queste sedute, vi aspettiamo nei nostri uffici 😉