dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

POP Desk trasforma il tuo smartphone in telefono convenzionale

Pop Desk

Pop Desk

POP Desk è un accessorio ingegnoso che trasforma il vostro smartphone in un telefono standard .

Ispirato ai disegni di telefoni tradizionali, POP Desk è dotato di un ricevitore e una piattaforma in gomma antiscivolo.

Il ricevitore si collega al supporto attraverso uno standard jack da 3,5 mm per cuffie , il che significa che è possibile collegarlo al tablet o al computer per l’utilizzo durante le sessioni di Skype o Google Hangout, essenod un modulo multifunzionale.

Alcuni lo amano perché è comodo e consente di parlare con lo smartphone senza essere esposti alle onde elettromagnetiche dannose per la salute e cancerogene, altri perché gli oggetti postmoderni sono di moda, e in ultima analisi, rassicuranti.

La macchina da scrivere stampante per Twitter

La macchina da scrivere per Twitter di Adam Vaughan integra entrambe le tecnologie in un unico apparecchio.

Progettato come una telescrivente vittoriana utilizzati per tenere traccia delle quotazioni del mercato azionario, questo dispositivo fornisce di fatto un torrente di tweet tramite una connessione Ethernet, come una vera stampante di tweet. Questa vera e propria macchina a nastro Twitter controlla il tuo account Twitter ogni 30 secondi, e effettua la stampa dei nuovi tweet da una stampante termica alla base di quest’ultimo.

Tuttavia, Vaughan ha compiuto ulteriori progressi e creerà una seconda versione di esso in modo che possa ricevere i tweet tramite WiFi.

Date un’occhiata a questo progetto creativo.stampante tweet

telescrivente-tweet

Katharine Hepburn, in video, paragona l’acquisto di mobili alla recitazione!

Katharine Hepburn

Katharine Hepburn

Katharine Hepburn è stata sicuramente tra le quattro o cinque attrici più prestigiose e famose del secolo scorso. In un’intervista durante un popolare tele-show americano, il Dick Cavett Show, l’omonimo giornalista TV le ha chiesto se non le dispiacesse recitare in un film senza essere pagata adeguatamente. Katharine Hepburn ha risposto che la soddisfazione di aver fatto un lavoro che rimane è tale, che la rimunerazione è secondaria. Ha poi aggiunto: “E come comprare un bel pezzo di arredamento, quando lo guardo il mio piacere è tale che non penso mai ai soldi spesi.”

Quando Dick Cavett replica che spesso esita a comprare dell’arredamento a causa del prezzo, l’attrice non esita a definire il suo atteggiamento “stupido”.

L’acquisto di mobili paragonato alla recitazione, è una novità certo lusinghiera per i professionisti dell’arredamento  uffici che siamo noi…

Mobili e lampade da ufficio fluttuanti su campi magnetici!

Vedremo sempre più mobili da ufficio e lampade da ufficio che levitano su campi magnetici?

Guardate queste foto, la lampada fluttuante magnetica qui  sotto e la tavola a levitazione magnetica nella parte inferiore della pagina, creati dalla ditta olandese Crealev:

lampada fluttuante magnetica

lampada fluttuante magnetica


Dal punto di vista del design, questi mobili possono dare molto alla progettazione di qualsiasi ufficio. Tuttavia, credo che presentino un sacco di problemi tecnici ed economici.

Problemi dei mobili magnetici

  1. sono costosi
  2. consumano un sacco di energia, in particolare quelli che sono pesanti come i tavoli
  3. disturbano il funzionamento dei telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici
  4. in caso di interruzione di corrente, un tavolo magnetico potrebbe cadere a terra?
  5. il campo magnetico influisce sulla salute delle persone che lavorano nelle vicinanze?

Quindi, anche se questa tecnologia magnetica permette la circolazione dei treni in Giappone a più di 400 km, grazie ad un campo o cuscino magnetico, dubito che essa sia davvero matura per mobili da ufficio, anche se sarebbe bella per un ufficio design.

Un tavolo magnetico fluttuante

Un tavolo magnetico fluttuante

Arredi per ufficio, scaffali compattabili creati combinando mobili IKEA

scaffali compattabiliI mobili IKEA hanno il merito di non essere costosi. Tuttavia, essi hanno spesso un aspetto  piuttosto standard. Inoltre, essi si trovano ovunque, dando un’impressione di déjà vu. Da qui l’idea dello studio italiano Teste di legno di  personalizzare i mobili IKEA, ad esempio degli arredi  per ufficio,  oppure degli scaffali compattabili, e quant’altro.

La personalizzazione si ottiene combinando vari arredi mobili IKEA oper formare una singola unità, a volte aggiungendo colori o decorazioni. Il risultato è interessante, vero?

arredi ufficio

Il futuro appartiene all’ufficio patchwork

L’ufficio ”ideale” per tutti non può esistere.

Ogni concetto di ufficio ha i propri vantaggi, tuttavia ogni azienda è diversa e anche all’interno di un’azienda ci possono essere esigenze e forme di lavoro molto eterogenee. È perciò importante avere un mix intelligente e ben ponderato di forme di ufficio, con zone aperte e comunicative e ambienti riservati e tranquilli, a seconda delle mansioni. Si fa sempre più ricorso ad alcuni ambienti ufficio individuali, orientati alle esigenze, attraverso cui le persone possono portare a termine il proprio lavoro, ma che siano all’occorrenza semplici e rapidi da modificare.

Queste esigenze possono essere soddisfatte senza problemi con i moduli e i sistemi di mobili appropriati per una progettazione flessibile dell’ufficio.

Reparto produzione Herman Miller

Una sedia per ufficio Aeron esce dalla linea di produzione Herman Miller ogni 17 secondi: un numero che ha così impressionato FastCompany che ha recentemente riconosciuto Herman Miller come un modello di moderna industria americana.

Il segreto? Miglioramento continuo :)

Humanscale arreda Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte

Arte, design e cultura nella cornice di Palazzo Mezzanotte

Borsa Italiana, a seguito di un profondo e radicale rinnovo della propria sede, apre le porte di Palazzo Mezzanotte alla città e si presenta con un nuovo look.

La decisione di rinnovare il quartier generale, la “casa” della Borsa dal 1932, muove dalla scelta di collocare all’interno di Palazzo Mezzanotte tutte le società italiane del gruppo aventi sede a Milano. L’edificio, che da sempre riveste un grande valore storico, culturale ed istituzionale, è stato oggetto di una ristrutturazione, su progetto di Dante O. Benini & Partners Architects, finalizzata a rafforzare e mantenere questi valori nel tempo, oltre a migliorare gli ambienti lavorativi con le poltrone ufficio di Humanscale e rendere più efficace l’uso degli spazi.

Con queste premesse nasce BorsAperta: un’iniziatva mai realizzata prima, volta a testimoniare e ribadire la presenza della Borsa nel panorama istituzionale italiano.

Nelle giornate del 18 e 19 Novembre due mondi tradizionalmente lontani si uniscono per dare vita ad un evento unico: Palazzo Mezzanotte sarà il luogo in cui design e finanza si fondono per regalare ai cittadini, milanesi e non, un’esperienza irripetibile. Mostre fotografiche, allestimenti d’arte, visite guidate, percorsi storico-artistici, contenuti multimediali… nella cornice di uno dei palazzi più belli di Milano.

In particolare, Borsa Italiana e Fondazione Corriere della Sera hanno unito le loro forze per ripercorrere in una mostra dall’allestimento estremamente innovativo, i principali episodi di cronaca, economia e politica degli ultimi 25 anni apparsi sul Corriere: una mostra fatta di immagini, articoli, commenti che riporterà alla nostra memoria fatti epocali che hanno cambiato in alcuni casi il corso della storia e sicuramente l’andamento di Borsa.