dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

Le biblioteche più belle e mozzafiato del mondo, dias-film

Ecco un’antologia delle più grandi biblioteche del mondo. Nella Biblioteca Nazionale di Pechino ci sono 12 milioni di libri, ed è visitata da oltre 4 milioni di persone ogni anno. Lasciamo parlare le immagini:

Austria, biblioteca Altenburg-Abbeybiblioteca Berlin-Humboldt-Universitybiblioteca Berlin-State-Librarybiblioteca buddista Tripitaka-Koreanabiblioteca museo arte moderna a  GlasgowBrandenburg-Technical-University-GermanyCina-BeijingJohn-Hopkins-University-BaltimoreNew-York-Public-LibraryTrinity-College-Library-Dublin

L’evoluzione delle poltrone direzionali, dal trono alla sedia ergonomica, dalla dominazione gerarchica al lavoro di squadra

Il design non è solo espressione di creatività, in funzione estetica, ma anche un indicatore delle relazioni sociali.

tronoNei tempi antichi, il dominio gerarchico di leader era molto più forte. Che si trattasse di imperatore, re, capo della città o del governo locale, le poltrone direzionali  erano concepite principalmente per dimostrare il suo potere e l’autorità sui sudditi. Il design delle poltrone direzionali era l’espressione estetica del potere quasi assoluto del capo al tempo in cui non c’era ancora la democrazia, né spirito di squadra. Spesso, questa poltrona non era davvero confortevole, soprattutto non ergonomica o pratica. Infatti, il suo schienale ad angolo di 90 ° con il sedile deve essere piuttosto sgradevole, quasi da ptrocurare una scoliosi, mentre i braccioli massicci e alti formavano una piccola gabbia per il corpo del capo, impedendo qualsiasi movimento di rilassamento. Vi piacerebbe lavorare un giorno presso l’ufficio seduto su una sedia simile al trono qui a destra?

poltrona direzionale Sedus

poltrona direzionale Sedus

Con l’era moderna, la democrazia, l’uguaglianza (più o meno) di tutti davanti alla legge, l’autorità è concepita ed esercitata vieppiù se non come servizio, cio’ che sarebbe ideale, almeno come potere di coordinamento, anziché di direzione. Ora le poltrone direzionali, piuttosto che illustrare il potere del capo, cercano di consentire la massima comodità per metterlo in in grado di lavorare meglio. La poltrona direzionale qui a sinistra ne è un esempio.

Il design italiano realizza un grande mini yacht

jetcapsule jetcapsule-design jetcapsule design yacht

 

Progettato come barca da diporto, moto-vedetta, imbarcazione di salvataggio o per le immersioni, questo mini-yacht Lazzarini è un esempio di design italiano funzionale e originale. Misura 7,5 m di lunghezza, 3,5 m di larghezza, ha una camera da letto convertibile, un bagno, e trasporta fino a otto persone. La potenza del motore ad acqua può andare da 350 a 740 cavalli. Un altro notevole successo del design italiano.

I fantastici uffici della sede di YouTube in California

Il quartier generale di Google a San Bruno per il suo team della sede di YouTube è incredibile. Dispone di una piscina un mini campo da golf  per le pause.

Austria, biblioteca Altenburg-Abbeybiblioteca Berlin-Humboldt-Universitybiblioteca Berlin-State-Librarybiblioteca buddista Tripitaka-Koreanabiblioteca museo arte moderna a  GlasgowBrandenburg-Technical-University-GermanyCina-BeijingJohn-Hopkins-University-BaltimoreNew-York-Public-LibraryTrinity-College-Library-Dublin

La collaborazione è il cuore di tutti i progetti su YouTube, e lo spazio ufficio la sostiene con spazi aperti e aree di lavoro in stile comunale. I dipendenti a tutti i livelli e posizioni sono seduti fianco a fianco per lavorare insieme.

L’illuminazione naturale e un ambiente di lavoro confortevole, è una priorità assoluta per tutti gli uffici di Google. Questa stanza ospita una vasta gamma di divani che vengono utilizzati per le riunioni. Lo sfondo è decorato con una parete video di YouTube, che comprende fotografie di alcuni dei migliori video di tutti i tempi .

Il BrandLab : c’è un posto per i clienti – dirigenti e le loro agenzie pubblicitarie creative che sono responsabili per il branding e la crescita dei ricavi, per riflettere su come possono creare migliori collegamenti con la gente.

Google ha creato Google BrandLab per servire al meglio i propri clienti come partner digitali per aiutare le marche di sfruttare appieno le potenzialità del web. Ha creato lo spazio fisico, nel settembre 2012, in cui i dipendenti possono collaborare con i marchi e le agenzie , in modo che possano raccontare la loro storia.

Il quartier generale di YouTube sono l’unico ufficio di Google con una piscina. La piscina coperta è collegata al centro benessere, che offre corsi di nuoto o di formazione personale. Alcuni dipendenti insegnano.

Perché camminare quando si può guidare? Il quartier generale di YouTube sono riforniti con monopattini e biciclette per il trasporto alla riunione.
L’enfasi di Google in materia di salute, benessere e fitness non si ferma presso i Centri per la ginnastica e il fitness – ” walkstations ” sono sparsi per l’ufficio in modo che YouTubers possono lasciare il loro ufficio e andare a fare una passeggiata in tapis roulant mentre lavorano su questo piccolo computer.

Il grande scivolo YouTube estende lungo un intero piano, collegando il secondo e terzo piano.

Per qualcuno che ha bisogno di un pisolino di mezzogiorno, il “pisolino pod” sotto la diapositiva di YouTube può essere prenotato, ed è dotato di una sedia di massaggio, un sistema di musica e schermo nero.

Per una breve pausa o una partita di golf , il golf è il luogo per discutere. Ci sono anche ritagli di cartone di star come Justin Bieber e siYouTube PSY incoraggiarvi .

Chi ha detto che non vi era alcuna cosa come un pranzo gratis ? Gli uffici di Google sono rinomati per i loro spuntini e caffè, e la sede di YouTube non è diversa con la prima colazione, il pranzo e la cena.

Video: come fare un disegno più realistico di una foto

Abbiamo sempre saputo che gli italiani hanno un particolare talento per il disegno. Ecco un esempio:

Marcello Barenghi crea un sacco di video che mostrano come egli disegna vari oggetti, e questo sacchetto vuoto di patatine è particolarmente impressionante.

L’artista italiano ha utilizzato una serie di materiali per più di 4 ore e 36 minuti per un oggetto che è totalmente privo di interesse nella vita reale ed è reso attraente sul web.

POP Desk trasforma il tuo smartphone in telefono convenzionale

Pop Desk

Pop Desk

POP Desk è un accessorio ingegnoso che trasforma il vostro smartphone in un telefono standard .

Ispirato ai disegni di telefoni tradizionali, POP Desk è dotato di un ricevitore e una piattaforma in gomma antiscivolo.

Il ricevitore si collega al supporto attraverso uno standard jack da 3,5 mm per cuffie , il che significa che è possibile collegarlo al tablet o al computer per l’utilizzo durante le sessioni di Skype o Google Hangout, essenod un modulo multifunzionale.

Alcuni lo amano perché è comodo e consente di parlare con lo smartphone senza essere esposti alle onde elettromagnetiche dannose per la salute e cancerogene, altri perché gli oggetti postmoderni sono di moda, e in ultima analisi, rassicuranti.

La macchina da scrivere stampante per Twitter

La macchina da scrivere per Twitter di Adam Vaughan integra entrambe le tecnologie in un unico apparecchio.

Progettato come una telescrivente vittoriana utilizzati per tenere traccia delle quotazioni del mercato azionario, questo dispositivo fornisce di fatto un torrente di tweet tramite una connessione Ethernet, come una vera stampante di tweet. Questa vera e propria macchina a nastro Twitter controlla il tuo account Twitter ogni 30 secondi, e effettua la stampa dei nuovi tweet da una stampante termica alla base di quest’ultimo.

Tuttavia, Vaughan ha compiuto ulteriori progressi e creerà una seconda versione di esso in modo che possa ricevere i tweet tramite WiFi.

Date un’occhiata a questo progetto creativo.stampante tweet

telescrivente-tweet

Katharine Hepburn, in video, paragona l’acquisto di mobili alla recitazione!

Katharine Hepburn

Katharine Hepburn

Katharine Hepburn è stata sicuramente tra le quattro o cinque attrici più prestigiose e famose del secolo scorso. In un’intervista durante un popolare tele-show americano, il Dick Cavett Show, l’omonimo giornalista TV le ha chiesto se non le dispiacesse recitare in un film senza essere pagata adeguatamente. Katharine Hepburn ha risposto che la soddisfazione di aver fatto un lavoro che rimane è tale, che la rimunerazione è secondaria. Ha poi aggiunto: “E come comprare un bel pezzo di arredamento, quando lo guardo il mio piacere è tale che non penso mai ai soldi spesi.”

Quando Dick Cavett replica che spesso esita a comprare dell’arredamento a causa del prezzo, l’attrice non esita a definire il suo atteggiamento “stupido”.

L’acquisto di mobili paragonato alla recitazione, è una novità certo lusinghiera per i professionisti dell’arredamento  uffici che siamo noi…