dal Blog de LaMercantiSubscribe Now

Il vostro ufficio ha ancora bisogno di un tavolo riunioni?

Tecno, tavolo riunioni modulare

Tecno, tavolo riunioni modulare

 

Il tavolo riunioni, sostituito da computer, video-conferenze e telelavoro?

Recentemente, in un articolo sulla rivista Forbes, David K. Williams, imprenditore di successo, ha sostenuto che abbandonando le riunioni si diventa capaci di creare veri leader. Ciò che fa riflettere. In un momento in cui le capacità e le possibilità di comunicazione sono state moltiplicate da Internet, e-mail, PDA, i computer, le reti sociali, è ancora necessario dedicare una parte delle sue riunioni di lavoro locali, l’installazione di un tavolo di incontro e riunione di sedie, costosi e ingombranti ? Oltre al prezzo di uffici nelle principali città, spesso superiore a diverse migliaia di euro al metro quadrato.

Inoltre, telelavoro e videoconferenze rendono ora possibile comunicare efficacemente con i colleghi o anche siti commerciali in altre città. Aggiungiamo a questo i costi di viaggio che continuano a salire, e siamo in grado di capire che sta diventando sempre più difficile e costoso incontrarsi in molti per discutere, pianificare e lavorare insieme.

L’abbandono del tavolo riunioni : non così sicuro, almeno non in modo così radicale

In effetti, una prestigiosa e potente leader nella tecnologia delle comunicazioni come Marissa Mayer, presidente di Yahoo, ha deciso di eliminare la possibilità di utilizzare il telelavoro per i dipendenti della società, in quanto si è resa conto che i dipendenti che utilizzano il telelavoro sono meno produttivi, e hanno bisogno solo di un confronto de visu con altri colleghi. Una buona vecchia riunione intorno a un tavolo sembra insostituibile.

Il tavolo riunioni modulare riduce i costi

Ad esempio, con un tavolo da conferenza modulare come questo nella foto sopra, si possono facilmente smontare i moduli per l’utilizzo in altri uffici, liberando la stanza utilizzata dal meeting , che sarà dedicata ad altri usi.

Vorrei invitarvi al tavolo da riunioni virtuale dei commenti per sentire la vs. opinione in proposito.

I tuoi mobili d’ufficio parlano di te

mobili ufficio Codutti

mobili ufficio Codutti

Un nuovo studio di Psychological Science ha concluso che può essere utile per avere una scrivania disordinata, nel senso che può favorire una maggiore creatività. La creatività è bella, ma è anche bello essere in grado di trovare la nota di cui ho bisogno in questo momento. Che cosa dicono i tuoi mobili d’ufficio su di te?

1 . Mobili d’ufficio molto puliti
Mantenete il vostro ufficio perfettamente organizzato è parte della vostra vita di tutti i giorni, se non è il vostro programma di routine. Siete super organizzati. Tu sei sempre il primo alle riunioni e la prima persona a rispondere a una e-mail. Mangiare alla scrivania? Questo è per gli animali.

2 . Mobili d’ufficio puliti Lunedi, disordinati Venerdì
Tu sei come la maggior parte delle persone per questo il Lunedi mattina, e cerchi solo di essere organizzato il più possibile. Ma in ultima analisi, si è distratti e si preferisce solo staccare dopo una lunga giornata, poi prendere un po’ di tempo dopo. È difficile perdere alcune abitudini.

3 . One woman show
Tutti sono sempre in giro nel vostro ufficio? Avete un piatto di caramelle o altri deliziosi spuntini? Forse avete immagini o poster divertenti sul muro? Forse finalmente avete una di queste sedie davvero cool su cui tutti vogliono sedersi? O forse il vostro ufficio è solo piacevole visivamente con bellissimi tappetini per il mouse e portabicchieri? Tu sei un estroverso. Ti piace l’attenzione che il vostro ufficio suscita. Probabilmente avevi sempre avuto il miglior portapenne alla scuola elementare.

4 . Sovrabbondanza di messaggi ispirati
È “essere cool” il tuo motto? È scritto anche sul tuo tappetino del mouse? Secondo Sam Gosling, psicologo e professore presso l’Università del Texas a Austin e autore di« Snoop : What Your Stuff Says About You » (quello che i tuoi effetti personali dicono di te), sei un po ‘ nevrotico . ” I messaggi di ispirazione sono un modo psicologico per cercare di placare le persone emotivamente “, spiega Gosling. ” Essi leniscono l’ansia. “

5 . Un allevamento di maiali ha un ufficio più pulito
Il vostro sguardo ufficio come la camera d’albergo di una rock star che si droga? Se si tratta di rifiuti tossici probabilmente siete odiati dai vicini, ma se è solo un bel disordine, allora probabilmente siete molto creativi. Secondo un nuovo studio condotto presso l’Università del Minnesota, uffici disordinati possono contribuire a promuovere la visione creativa. “Essere in una stanza disordinata porta a qualcosa che le imprese vogliono di più – la creatività”,  la ricercatrice Kathleen Quinlan, scienziata psicologa e professore di marketing presso l’Università del Minnesota, ha detto in una dichiarazione.

I fantastici uffici della sede di YouTube in California

Il quartier generale di Google a San Bruno per il suo team della sede di YouTube è incredibile. Dispone di una piscina un mini campo da golf  per le pause.

uffici YouTubeuffici YouTubeuffici YouTubeuffici YouTubeuffici YouTubeuffici YouTubeuffici YouTubeuffici YouTube – scivolouffici YouTube-golfuffici-YouTube

La collaborazione è il cuore di tutti i progetti su YouTube, e lo spazio ufficio la sostiene con spazi aperti e aree di lavoro in stile comunale. I dipendenti a tutti i livelli e posizioni sono seduti fianco a fianco per lavorare insieme.

L’illuminazione naturale e un ambiente di lavoro confortevole, è una priorità assoluta per tutti gli uffici di Google. Questa stanza ospita una vasta gamma di divani che vengono utilizzati per le riunioni. Lo sfondo è decorato con una parete video di YouTube, che comprende fotografie di alcuni dei migliori video di tutti i tempi .

Il BrandLab : c’è un posto per i clienti – dirigenti e le loro agenzie pubblicitarie creative che sono responsabili per il branding e la crescita dei ricavi, per riflettere su come possono creare migliori collegamenti con la gente.

Google ha creato Google BrandLab per servire al meglio i propri clienti come partner digitali per aiutare le marche di sfruttare appieno le potenzialità del web. Ha creato lo spazio fisico, nel settembre 2012, in cui i dipendenti possono collaborare con i marchi e le agenzie , in modo che possano raccontare la loro storia.

Il quartier generale di YouTube sono l’unico ufficio di Google con una piscina. La piscina coperta è collegata al centro benessere, che offre corsi di nuoto o di formazione personale. Alcuni dipendenti insegnano.

Perché camminare quando si può guidare? Il quartier generale di YouTube sono riforniti con monopattini e biciclette per il trasporto alla riunione.
L’enfasi di Google in materia di salute, benessere e fitness non si ferma presso i Centri per la ginnastica e il fitness – ” walkstations ” sono sparsi per l’ufficio in modo che YouTubers possono lasciare il loro ufficio e andare a fare una passeggiata in tapis roulant mentre lavorano su questo piccolo computer.

Il grande scivolo YouTube estende lungo un intero piano, collegando il secondo e terzo piano.

Per qualcuno che ha bisogno di un pisolino di mezzogiorno, il “pisolino pod” sotto la diapositiva di YouTube può essere prenotato, ed è dotato di una sedia di massaggio, un sistema di musica e schermo nero.

Per una breve pausa o una partita di golf , il golf è il luogo per discutere. Ci sono anche ritagli di cartone di star come Justin Bieber e siYouTube PSY incoraggiarvi .

Chi ha detto che non vi era alcuna cosa come un pranzo gratis ? Gli uffici di Google sono rinomati per i loro spuntini e caffè, e la sede di YouTube non è diversa con la prima colazione, il pranzo e la cena.

Usare la pausa pranzo in ufficio per ricaricarsi

pausa pranzo in ufficioAvete sviluppato l’abitudine di lavorare per il pranzo ? Ecco alcune semplici idee per la ricarica durante l’ora di pranzo.

1 . Allungare le gambe.

Andate fuori e camminate. Ciò permetterà di migliorare la circolazione ed esporsi alla luce solare e la vitamina D, che rafforza il sistema immunitario e il metabolismo. Naturalmente, una sedia da ufficio ergonomica aiuta…

2 . Fare un po ‘ di shopping .
La pausa a mezzogiorno fornisce abbastanza tempo per correre all’ufficio postale. Hai più libertà la sera e nei fine settimana , se sei in grado di fare mini-commissioni come questa durante il giorno.

3 . Espandi la tua mente.
Partecipate a un corso di sviluppo professionale fa bene, fornendo al contempo un cambiamento rinfrescante dalla norma. Scopri se ci sono corsi insegnati nelle vicinanze.

4 . Fare sport.
Consideraredi  fare jogging o andare in bicicletta .

5 . Prendere un po ‘ di zzz.
Winston Churchill , Eleanor Roosevelt e Salvador Dali erano habitué dei brevi sonnellini, quindi perché non tu? Se si hanno i mezzi per farlo ( ad esempio una stanza pisolino in ufficio , o anche la vostra auto )…

6 . Costruire un rapporto.
Chiedete a un amico se è interessato ad incontrarvi per una pausa a mezzogiorno .

7 . Dare.
Il volontariato non deve essere un affare per tutto il giorno.

8 . Andare a fare shopping.

Alcuni shopping natalizi, alimentari o anche un certo numero di cose per voi in un negozio di quartiere .

9 . Iniziare un nuovo hobby.
Hai in mente di imparare a lavorare a maglia, e che che hai sempre voluto imparare lo spagnolo.La pausa pranzo è un buon momento.

10 . Leggi.
Finisci il tuo libro o leggi il giornale. La lettura è un’altra attività per il tempo libero che saprà sempre mantenere il cervello attivo durante le pause di lavoro.

11 . Chiamate vostra madre. Ou vs. padre, un buon amico o il vostro coniuge. La conversazione con un confidente è un ottimo modo per rilassarsi e rinnovare l’energia per il resto della giornata .

12 . Ascoltare musica.
Non è possibile ascoltare la musica al volume che vuoi in ufficio, ma durante la pausa…

E, ultimo ma non meno importante …

13 . Mangia.
Trova una bella vista esterna e gusta il cibo…

Si lavora meglio in un ufficio ordinato o disordinato?

uffici usati nell'esperimento

uffici usati nell’esperimento

Un nuovo studio pubblicato su Psychological Science ha scoperto che è più vantaggioso avere una scrivania disordinata all’inizio di un progetto e una ordinata alla fine.

Un ambiente disordinato promuove il pensiero creativo e nuove idee non convenzionali , mentre una scrivania pulita aiuterà la vostra mente a concentrarsi sull’ordine e le aspettative . L’abbandono del caos ( la scrivania disordinata ) vi aiuterà a completare il vostro progetto. In un esperimento, i ricercatori dell’Università del Minnesota hanno chiesto ai partecipanti con la scrivania in ordine e ingombra di compilare i questionari mentre erano nei loro uffici. I risultati hanno mostrato che le persone con uffici ordinati tendono a dare di più per beneficenza, scegliere spuntini sani, e fare scelte migliori rispetto ai loro coetanei disordinati .

” Essere in una stanza pulita sembrava incoraggiare le persone a fare ciò che ci si aspettava da loro” Kathleen Vohs, ricercatore principale, ha detto in un articolo pubblicato su ScienceDaily.

Nel secondo esperimento , i partecipanti sono stati invitati a trovare modi per utilizzare un tavolo da ping – pong e si è scoperto che quelli con una scrivania disordinata sono stati in grado di trovare più idee.

” Ambienti disordinati stimolato la creatività, che è di importanza generale per la cultura , le imprese e le arti “, hanno detto i ricercatori nello studio.

La ricerca ha concluso che i due ambienti sono benefichi e hanno conseguenze psicologiche :

“C’è una grande e crescente industria che cerca di instillare l’abitudine all’ordine. I sostenitori affermano che le persone vedono miglioramenti misurabili ad essere pulite e ordinate. Per contro, molte persone creative con premi Nobel e altri premi prestigiosi –  preferiscono – e in realtà crescono –  ambienti sporchi come un aiuto per il loro lavoro”.

Ma c’è un ma. Può essere che queste persone creative sono solo confusionarie, perché sono creative, pertanto non riescono a trovare il tempo per ordinare. Per di più, a che servono degli arredi ufficio design se sepolti dal disordine ?

La cultura del lavoro sta cambiando

La creatività dei dipendenti trova origine dalle giuste condizioni di lavoro, come ha rivelato un progetto di ricerca sulla salute nei luoghi di lavoro.

Autonomia, esigenza di distinguersi, clima di squadra, cooperazione e comunicazione sono quindi degli elementi importanti. È interessante notare che questi aspetti corrispondono ai desideri della generazione che si affaccia ora al mondo del lavoro e che nei prossimi anni fornirà ulteriore forza lavoro. La “generazione Y” o i “nativi digitali” sono le più comuni fra le numerose denominazioni per i nati dopo il 1980. Essi sono sicuri, orientati agli obiettivi ed esigenti, con le proprie idee sui luoghi in cui preferiscono lavorare. Il contenuto è importante per loro, ma lo sono soprattutto il divertimento sul luogo di lavoro, la comunicazione e la cooperazione con gli altri, la varietà dei compiti e la grande responsabilità, ed essi vogliono sentirsi a proprio agio. Queste esigenze riguardano naturalmente anche la progettazione degli uffici.

Il posto di lavoro ideale della generazione Y ha finestre e luce naturale.

L’open space è positivo: le nuove generazioni desiderano un arredamento aperto e comunicativo del posto di lavoro.

Una postazione individuale e personalizzata.

Le dimensioni desiderate dell’ufficio spaziano fra 8 e 12 m2.

Orari di lavoro flessibili e lavoro dinamico rappresentano una richiesta esplicita.

La postazione di lavoro è ora vista anche come habitat, ed è importante creare un’atmosfera emozionale stimolante.

Per le persone intervistate in tutto il mondo, il requisito principale per la produttività è l’uso delle tecnologie di ultima generazione.

Fonte: Sedus Stoll Ufficio

Ricerca venditori professionali settore Logistics

Le idee migliori nascono da team affiatati: in campo vogliamo solo i migliori! Cerchiamo persone in gamba, proprio come te 😉

ScaffaliSoppalchi offre la possibilità di entrare a far parte della sua squadra. AREA CENTRO-ITALIA (Marche, Umbria, Abruzzo, Molise).

LaMercanti intende entrare in contatto con agenti mono o plurimandatari, consulenti commerciali, titolari di partita iva, ben introdotti nel contesto socio-economico d’appartenenza, fortemente motivati ad intraprendere un’attività nel settore delle scaffalature metalliche e soppalchi.

Desideriamo incontrare candidati di età compresa fra i 20 ed i 35 anni, in possesso di cultura ad indirizzo tecnico-commerciale. Dovranno provvedere alla consulenza tecnica nel’ottimizzazione dello spazio, individuando le aree di intervento, proponendo le soluzioni di flessibilità/modello più indicate, supportare il progettista e provvedere a regolari azioni di follow-up.

Offriamo: formazione continua, prospettiva di carriera, sistema incentivante di sicuro interesse in grado di soddisfare le candidature più autorevoli.

Richiediamo: autonomia, determinazione nel raggiungimento degli obiettivi, forti doti relazionali ed abitudine al lavoro di team.

Inviaci la tua candidatura a: info@scaffalisoppalchi.it

Emanuela, il nuovo planner de La Mercanti

L’anno 2010 ha portato un nuovo planner negli uffici de La Mercanti.

Ulteriore possibilità per il cliente di essere sostenuto nel valutare le proprie esigenze al meglio scegliendo insieme il prodotto adatto.

Benvenuta tra noi Emanuela! 😉